La ciclo-officina è CHIUSA

 

Restate in contatto, ci faremo vivi al più presto....

 

 


 

 

Che la bicicletta non stia in piedi da sola e che abbia bisogno di qualcosa o di qualcuno che la sorregga: questo fa di essa una macchina commovente.

Mauro Parrini, A mani alzate, 2009


Gira la ruota è un luogo dove si intrecciano molte esperienze, dove le porte sono aperte ed i racconti ti sorprendono sempre.

Grazie a Paolo Andreatta  per averci permesso di raccontare.